Lettera ai Sarcedoti Natale 2005

Reverendi sacerdoti, consacrate e consacrati,

vi mandiamo per conoscenza la lettera che, in occasione del Santo Natale, stiamo inviando a tutti i laici iscritti.

Che cosa dire  a voi che  avete dato la vostra adesione alle “Famiglie di Maria”?

Inviamo a tutti i più sentiti ed affettuosi auguri per un santo Natale, pieno di tutte le grazie divine  necessarie, perché possiate vivere in pienezza la missione che il Signore vi ha affidato.

Poi desideriamo esprimere tutta la nostra gioia ed  un sentito grazie, perchè  avete accolto  l’invito di questa unione di preghiera con Maria SS.ma

Contiamo sulla vostra preghiera, che ci dà un grande sostegno.

Siccome anche ognuno di  voi ha una propria famiglia di origine e inoltre una parrocchia o una comunità ed ha offerto la sua vita al Signore per il bene della Chiesa, ampia famiglia dei figli di Dio, chiediamo anche a voi l’affidamento reciproco alla Madonna, in unione spirituale con tutti i membri del Movimento, particolarmente con il Santo Rosario del martedì

Siamo sicuri, inoltre, della vostra sensibilità nei riguardi della famiglia in genere e del vostro sostegno alla famiglia, perché cammini verso la santità ed anche di questo vi siamo grati.

Per noi le vocazioni al sacerdozio o alla vita consacrata sono strettamente  legate  alla santità della famiglia.

P.reghiamo, perché il Signore, nel santificare le famiglie, tragga da esse  tanti operai per la sua messe e sostenga  e santifichi  tutti i sacerdoti e le persone consacrate.

Il movimento delle “Famiglie di Maria” è una realtà molto semplice, ma confida nella forza della preghiera, di tante preghiere che, messe insieme nel cuore della Mamma Celeste, possano ottenere  l’abbondanza delle grazie di cui tutti abbiamo bisogno.

 

SANTO NATALE E FELICE ANNO NUOVO

Graziella e Rosy